La COMUNICAZIONE nella FASE 2 (post-covid)

I due mesi appena trascorsi hanno rappresentato per tutti noi un periodo di sospensione: siamo stati costretti a fermarci e a riflettere su ciò che è veramente importante ed ora stiamo imparando ad apprezzare di nuovo la bellezza che ci circonda e a guardare al futuro con un punto di vista inedito.

L’esperienza di queste settimane ci ha portato ad alcune riflessioni sulla rivisitazione del ruolo della comunicazione in questa FASE 2.

1. IL DIGITALE non è più solo un’opzione ma una STRATEGIA CHIAVE PER LO SVILUPPO DEL BUSINESS.
Da una lato la digitalizzazione di massa ha raggiunto le fasce più anziane della popolazione che, mosse dalla necessità, hanno cambiato modalità di consumo per quanto riguarda i servizi di delivery. 
Nuovi utenti hanno scoperto i servizi online: il 58% ha provato la spesa online per la prima volta e l’83% lo farà ancora; il 26% i servizi bancari (e ci tornerà il 94%); il 31% l’RC Auto (l’85% lo farà ancora). Si tratta di abitudini che si sono ormai sedimentate e che difficilmente verranno abbandonate. 
 
Dall’altro L’eCommerce ha acquisito un nuovo spazio: non è un nuovo modo di vendere prodotti, ma un modo diverso di servire i consumatori.

2. IL TONO DI COMUNICAZIONE
Le persone vogliono percepire la luce in fondo al tunnel e di conseguenza i brand stanno mettendo a punto comunicazioni più positive e orientate al futuro.

Abbiamo attraversato il momento delle donazioni e del supporto al Paese, della divulgazione delle nuove regole, dei ringraziamenti, delle azioni concrete.
Ora il tono di comunicazione delle Aziende deve tener conto che il pubblico al quale ci si rivolge è ipersensibile e la comunicazione ha un ruolo chiave nel RASSICURARE le sue audience.
Comunicare valori verso una produzione responsabile e affermare con autorevolezza i valori in un contesto attuale che esprime sempre più sensibilità e cura verso il futuro.

“Do not forget, but move on” sembra essere il loro mantra e la direzione da seguire per la ripresa.

3. NON SMETTERE DI COMUNICARE
La comunicazione non ha una data di scadenza ma crea un rapporto di fiducia con il consumatore che si costruisce nel tempo.
La vera sfida del momento è qualcosa che finora abbiamo dato per scontato: comunicare. Sembra un gioco di parole ma in un periodo di Social distance, è più che mai importante essere vicini ai propri clienti e alle loro problematiche.

Riprendere la quotidianità lavorativa e professionale non sarà facile e richiederà ulteriori sforzi.
Noi di Si.Be siamo professionisti della comunicazione e siamo al tuo fianco per offrirti soluzioni mirate e concrete.

Contattaci valuteremo insieme anche le opportunità offerte dal nuovo BONUS PUBBLICITÀ per la ripresa, prevista dal nuovo decreto. 

info@sibegroup.com
Tel. 045 99 14 34